Champagne e Acqua

Lo champagne si tiene nella bottiglia originale e non si mette direttamente a tavola:

poiché deve essere tenuto in fresco, un dettaglio apprezzabile in una cena informale è mettere a disposizione un cestello dotato di piedistallo, in modo da poterlo sistemare direttamente accanto ai commensali.

Sul collo della bottiglia si terrà un tovagliolo bianco di cotone piegato in tre, con l’obiettivo di usarlo per asciugare la bottiglia prima di servire gli ospiti.

Le caraffe d’acqua dovrebbero essere invece tutte in vetro o cristallo, una al massimo può essere in argento nelle occasioni più formali.

Sulla tavola, che sia informale o formale, serve metterne sempre e comunque almeno due: una per l’acqua gassata e una per quella naturale.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s